Lajcak: no basi Nato, solo un magazzino

esercito slovacco (foto_www.mod.gov.sk)

Non ci saranno basi militari della Nato in Slovacchia. Nessuno ha mai nemmeno sussurrato una tale richiesta alla Slovacchia. Queste le parole chiare e secche del Ministro degli Affari esteri ed Europei Miroslav Lajcak alla seduta della Commissione parlamentare per gli Affari esteri tenutasi giovedì. Come contributo alle operazioni della Nato, la Slovacchia offre solo un magazzino logistico, ha detto il ministro, intendendo con questo chiudere le polemiche che si sono susseguite nei giorni seguenti al vertice gallese della Nato.

Abbiamo un magazzino di questo genere a 20 km da Poprad (nella regione di Prešov) che l’esercito non riesce a trovare un modo per utilizzare, e c’è un rischio concreto che 20 persone possano perdere il proprio lavoro, ha spiegato Lajcak. Se l’Alleanza atlantica accettasse di usarlo, potremmo salvare i posti di lavoro. «Ma con ci sarà alcuna base militare», ha sottolineato.  L’offerta è stata fatta (annunciata dal Presidente Kiska dopo il summit del 4 e 5 settembre) e al momento non è arrivata nessuna risposta dalla Nato.

Il Primo ministro Robert Fico ha dichiarato recentemente che se dovesse essere esercitata qualche pressione dall’estero per aprire una base Nato sul territorio slovacco egli è pronto a indire un referendum sulla questione.

(Red)

foto: Ministero  Difesa, www.mod.gov.sk

Rispondi

 SKG Auto & Tir Services s.r.o.

Vai al sito

news giorno x giorno

agosto: 2017
L M M G V S D
« Lug    
 123456
78910111213
14151617181920
21222324252627
28293031  

ARCHIVIO

pubblicità google