Guerra sui binari. RegioJet vuole l’esclusiva sulla rotta per Kosice

ferrovie (foto_Ian Sane@flickr)

Il vettore ferroviario privato ceco RegioJet, che intende raggiungere una posizione di rilievo sul mercato del trasporto slovacco, vorrebbe il monopolio assoluto sul percorso Bratislava-Zilina-Kosice, il più redditizio di tutta la rete ferroviaria della Slovacchia. La società, che prevede di lanciare i suoi treni IC su quella rotta da dicembre, e ha piani di espansione in altre direttive, ha chiesto al governo, ha scritto oggi il quotidiano economico Hospodarske Noviny, di avere l’esclusiva dei viaggi ferroviari su collegamento diretto che attraversa tutto il Paese. Il proprietario di RegioJet Radim Vancura, scrive HN, ha ammesso di aver inviato una lettera al Primo ministro Robert Fico proponendogli la gestione anche di tutti i treni espressi di Stato. Cosa che, dice Vancura, porterebbe a grandi risparmi di denaro pubblico, che oggi sovvenziona il trasporto ferroviario statale, aumentando significativamente, nel contempo, la qualità del viaggio per i passeggeri, e promettendo tariffe più economiche. Oggi un biglietto di sola andata da Bratislava a Kosice costa quasi 18 euro, scrive il giornale. RegioJet aveva già in passato assicurato una politica dei prezzi aggressiva e il viaggio per Kosice non dovrebbe superare i 10 euro.

(Red)

Foto Ian Sane/flickr

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.