Occupazione nell’industria slovacca in calo nonostante maggior produttività

Il settore industriale slovacco ha visto a Giugno un calo nel tasso di occupazione del 2,5% annuale, nonostante una crescita della produzione, ha comunicato l’Ufficio di Statistica slovacco oggi. Appena di ieri l’annuncio della produzione industriale in crescita del 23,5% a Giugno, rispetto allo stesso mese del 2009. Il calo occupazionale ha portato il calo complessivo dei posti di lavoro nell’industria per il primo semestre del 2010 all’8,3%.

C’è comunque da registrare un notevole rallentamento nella perdita di posti di lavoro rispetto all’inizio dell’anno, quando arrivò al 14,3% in Gennaio. A Maggio il calo era pari al 4,2%. I salari medi industriali, invece, sempre a Giugno sono aumentati del 7% sull’anno precedente.

(La Redazione)

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.