Penta si accaparra i due grandi editori slovacchi Trend e 7 Plus

stampa0

Il gruppo finanziario Penta ha deciso l’acquisizione in Slovacchia di due grandi case editrici: Trend Holding e Spoločnosť 7 Plus. Lo ha scritto per primo il sito Omediach.com il 2 settembre, sottolineando che Penta in realtà entra nel settore media grazie alla cooperazione con la società di investimento olandese V-3 Media Holding che ufficialmente ha fatto l’acquisto. Il gruppo slovacco, secondo quanto affermato dal portavoce, ha intenzione di espandersi progressivamente nei media anche in Repubblica Ceca e Polonia, gestendo direttamente le società in un settore che sta affrontando grandi sfide epocali, come il cambiamento radicale della fruizione da parte dei lettori e il forte calo delle entrate provenienti dalla pubblicità.

Il modello economico di gestione usato finora da tanti editori non ha più senso, e i media tradizionali per sopravvivere hanno necessità di un investitore finanziario forte e stabile. Il gruppo offrirà alle case editrici stabilità finanziaria e know-how e competenze di gestione già dimostrate in difficili progetti di ristrutturazione effettuati nella regione centro-europea.

L’editore Trend Holding pubblica il noto settimanale di finanza e impresa Trend, il quindicinale Profit, e diversi siti web che si occupano sempre dell’area economico-finanziaria. I più noti sono Trend.sk, Medialne.sk, Eprofit.sk. Inoltre, organizza premi per la miglior azienda dell’anno, la banca dell’anno, l’assicuratore dell’anno e il direttore dell’anno.

Spoločnosť 7 Plus afferma di essere la seconda più grande casa editrice in Slovacchia (per copie vendute e pubblicità incassata), e pubblica il tabloid quotidiano Plus Jeden Deň, il settimanale Plus 7 Dní e diverse altre riviste, oltre ai grandi portali web Atlas.sk e Centrum.sk.

(Fonte Omediach.com/TSS)

Articoli più letti

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.