Rom: chiave per il cambiamento delle prospettive è l’istruzione pre-scolastica

rom (foto_nicointokio@flickr)

La chiave per risolvere la questione dei rom in Slovacchia è l’introduzione di corsi di istruzione prescolastica per i bambini rom, ha detto dopo un incontro con le madri rom a Kosice il plenipotenziario del governo per le comunità rom Peter Pollak. L’incontro, organizzato nell’ambito del progetto ‘Gli investimenti nella prima infanzia – Sostegno dell’innovazione e integrazione sociale dei rom‘. Se prepariamo i bambini rom in modo sufficientemente adeguato per la scuola primaria con un percorso didattico prescolastico, poi «avremo maggior probabilità che tali alunni possano espletare con successo i loro studi e garantirsi una qualifica. Con questa, sarà estremamente più agevole per loro ottenere un lavoro. E una volta che lavorano, non dovremo più parlare con loro di questioni relative ai rom perché quegli adulti faranno ormai parte del sistema del lavoro e non più del sistema di sussidi sociali». È così che avremo «un enorme problema in meno sulla nostra lista», ha detto Pollak.

(Fonte RSI/Rtvs)

Foto nicointokio@flickr

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.