Austriaci come i polacchi: più consumo frutta e verdura per eludere l’embargo russo

alimentari (foto_fmg2008@flickr)

I russi non vogliono più le nostre mele? E noi ne mangiamo di più! Questa la strategia pensata dal Ministro dell’Agricoltura austriaco Andra Rupprechter per salvare il comparto frutticolo tirolese dal blocco dell’import in Federazione Russa voluto da Putin. Il ministro ha invitato i suoi conterranei a consumare più frutta di produzione nazionale, così come più verdure provenienti dalle coltivazioni ortofrutticole locali, seguendo l’esempio polacco.

Basterebbe che ogni austriaco consumasse una mela a settimana in più, secondo il ministro, per coprire o ridurre fortemente le perdite conseguenti all’embargo di Mosca.

(Red)

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.