Sario Daily Media Monitoring

Riportiamo anche oggi alcune delle più importanti notizie tratte dalla newsletter della Sario, Agenzia del Ministero dell’Economia per attrarre gli investimenti diretti in Slovacchia e per la promozione del commercio estero, firmata dalla nostra collega Ildiko Dungelova. Il nostro Editore, Slovakia Group s.r.o., è business partner di Sario per il mercato italiano, ed è disponibile a fornire aiuto ed informazioni per tutto quello che riguarda gli investimenti in Slovacchia da parte degli imprenditori italiani.

– Il gruppo Doprastav vuole costruire il nuovo centro residenziale Sun Hill vicino al quartiere di Devinska Nova Ves, nella zona nord-occidentale di Bratislava. Il progetto gestito dalla divisione developer della società, del valore di 70 milioni di euro, sarà eretto su un appezzamento di 6,8 ettari vicino allo stabilimento Volkswagen. Doprastav ritiene che il lancio dei lavori di costruzione avverrà in meno di un anno, ed entro il 2020 dovrebbero essere costruiti tra i 590 e i 670 appartamenti di metratura media oltre i 110 mq.

– L’impresa Hydroenergia di Bratislava costruirà un altro piccolo impianto idroelettrico sul corso meridionale del fiume Hron, vicino alla città di Zeliezovce. L’investimento, che vale oltre 13 milioni di euro con una potenza installata di quasi 4 MW, dovrebbe vedere l’avviamento dei lavori nella primavera del prossimo anno.

– È in costruzione un impianto fotovoltaico presso il villaggio di Mala Domasa, nel distretto di Vranov nad Toplou, regione di Presov. Una volta completato, l’impianto dovrebbe produrre circa 950 mila kWh di elettricità all’anno. Il progetto della società Gestus Investments, con sede a Bratislava, ha un costo di costruzione di circa 2,8 milioni di euro. L’impianto, della potenza di 0,73 MW, dovrebbe iniziare a operare alla metà di Agosto.

– Il più piccolo operatore mobile in Slovacchia, Telefonica O2, ha aumentato i suoi ricavi del 51,1% su base annuale nel 1° semestre del 2010, arrivando a 48,8 milioni di euro. Il numero dei clienti attivi è cresciuto del 70% a 709.000. Circa 156.000 sono i nuovi clienti acquisiti nel corso della prima metà dell’anno.

– Ogni lavoro nel settore della fabbricazione della birra genera indirettamente in Slovacchia circa un posto di lavoro nel commercio al dettaglio, due nel settore delle forniture, e quasi sei nel settore della ristorazione, secondo uno studio di Ernst & Young sull’influenza della produzione e della vendita di birra per l’economia europea . In Slovacchia dunque, a fronte di 2.200 lavoratori direttamente impiegati presso i produttori di birra del Paese, circa 20.800 solo le persone che hanno un lavoro grazie alla produzione e alla vendita della birra.

– Sarà riaperta la discussione sul finanziamento della costruzione dello stadio di calcio nazionale di Bratislava, nel quartiere Nove Mesto. Secondo il Ministero dell’Istruzione il punto principale è se il progetto debba essere finanziato soltanto con fondi dello Stato. Poco prima delle elezioni del Giugno scorso l’ex Ministro delle Finanze Jan Pociatek aveva emesso l’ordine di ritirare quasi 28 milioni dal bilancio del Ministero dell’Educazione a questo scopo. Il Ministero però non ha questi fondi, e afferma che questioni come la proprietà e le questioni giuridiche che girano attorno allo stadio sono ancora irrisolte.

– Gli investitori tedeschi, membri della Camera di Commercio Slovacco-Tedesca, vogliono che il Codice del Lavoro della Slovacchia sia più flessibile, e pensano pertanto di presentare sei proposte al Governo che potrebbero essere inserite nella revisione del Codice che è in preparazione. Tra le altre cose, gli investitori tedeschi non vorrebbero una estensione dei contratti collettivi nei settori elettro-tecnico e dei macchinari. Loro infatti considerano questi come una limitazione per tutte le imprese che operano in questi comparti.

– I lavori dell’impianto di golf Royal Golf Resort di Velke Ripnany nel distretto di Topolcany (regione di Nitra) sono al nastro di partenza. Per il progetto turistico della società developer Domteco la costruzione è stata un po’ ritardata per attendere la fine dei raccolti agricoli. Il complesso, del valore di 23 milioni di euro, prevede un percorso a 18 buche, un hotel benessere, e una zona formazione al golf con 9 buche aperto al pubblico. Sono in programma anche alloggi, nonché terreni in lotti per 260 case famigliari. Il progetto dovrebbe essere finanziato con fondi privati, prestiti bancari e fondi UE.

– La costruzione di Atlantis, una casa residenziale con 28 appartamenti per anziani, è in corso nella zona di Cierna Voda-Slovensky Grob a Bratislava. Dovrebbe essere completata in Dicembre e inaugurato nel Marzo 2011. Developer è l’impresa Investment Consulting di Bratislava, che sta investendo nel progetto 3 milioni di euro.

– Nella prima metà del 2010 UniCredit Bank Slovakia ha registrato un utile netto di 4,3 milioni di euro. L’utile al netto di interessi è sceso del 17,7% su base annua, a 34,3 milioni, mentre l’utile al netto di tasse e provvigioni è aumentato del 15,5% a 13,3 milioni. Alla fine di Giugno le attività totali della banca erano pari a 3,611 miliardi di euro, il 13,4% in più rispetto alla fine dello scorso anno. I prestiti netti a clienti ammontavano a 2,466 miliardi di euro,  mentre i depositi dei clienti erano pari a 2,174 miliardi (-1,5%).

(Fonte Sario)

Leave a Reply

You can use these HTML tags

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

  

  

  

 SKG Auto & Tir Services s.r.o.

Vai al sito

dicembre: 2017
L M M G V S D
« Nov    
 123
45678910
11121314151617
18192021222324
25262728293031

ARCHIVIO

Dal diario di una piccola comunista

pubblicità google