Afghanistan: le truppe slovacche preparano il rientro per fine anno

esercito-afghan_(min-difesa_mod.gov.sk)

I militari del contingente slovacco di stanza alla base aerea di Kandahar, in Afghanistan, hanno cominciato le operazioni di preparazione per il ritiro dalla missione internazionale ISAF. La loro permanenza nel paese asiatico, durata un decennio, è prevista concludersi per la fine di quest’anno, e già da un po’ i soldati hanno dato inizio allo smontaggio delle strutture da riportare in patria. Si è iniziato con lo smantellamento, pezzo per pezzo, della “Casa slovacca”, la costruzione comunitaria in legno simbolo della permanenza degli slovacchi a Kandahar. La Slovak House rappresentava luogo di incontro per le truppe, ma anche di ricevimento delle visite straniere al contingente e sala riunioni per le molte consultazioni svolte in questi anni. Serviva inoltre ad ospitare le funzioni religiose per i soldati slovacchi.

Già lo scorso anno sono rientrate in Slovacchia circa 600 tonnellate di equipaggiamento militare. Nel 2014, fino ad ora, sono 83 le tonnellate di materiale sgomberate, e altre 190 tonnellate sono previste partire entro la fine dell’anno.

(La Redazione)

Foto: Truppe slovacche per l’Afghanistan (Min.Difesa – www.mod.gov.sk)

Rispondi

 SKG Auto & Tir Services s.r.o.

Vai al sito

news giorno x giorno

agosto: 2017
L M M G V S D
« Lug    
 123456
78910111213
14151617181920
21222324252627
28293031  

ARCHIVIO

pubblicità google