Incontrare un orso è sempre più frequente negli abitati in Slovacchia

orsi_(laura-kali_4675375165)

Come ogni estate, anche quest’anno ritorno di attualità il tema degli orsi che si avvicinano troppo ai centri abitati nei villaggi vicino a zone forestali. Il caso più recente è quello di Závažná Poruba (nella regione di Žilina) dove numerosi abitanti si lamentano degli orsi nel cortile di casa, cosa che avviene da anni e ancora non è stata risolta. Gli amministratori locali fanno il possibile per trasmettere i loro reclami in tutti i modi possibili alle autorità competenti, secondo il sindaco Pavel Barani, che sottolinea come non si tratti certo di una sovrastima del problema, che è grave e urgente. La mia gente è messa a rischio dagli orsi che si aggirano per l’abitato, ha detto, è necessario che la questione sia affrontata senza indugio. Ho parlato recentemente con il Ministro dell’Ambiente e l’ho invitato a venire a vedere di persona la situazione, ha affermato il primo cittadino del paesello di poco più di 1200 anime nel distretto di Liptovský Mikuláš nel quale nacque negli anni Venti il poeta Milan Rufus, uno dei principali protagonisti della quinta arte slovacca.

La sovrappopolazione degli orsi in Slovacchia è indicata dal presidente della locale Associazione Cacciatori Poludnica, Miroslav Poludnica, come ragione principale per l’elevato numero di incontri ravvicinati e non voluti da parte degli abitanti. Lo stesso Poludnica ha detto di aver incontrato 19 orsi nel corso di un solo anno in un’area dove non dovrebbero essere più di tre o quattro per avere sufficiente spazio vitale. Poludnica chiede un cambio della legislazione che permetta l’abbattimento degli orsi in sovrannumero per riportare la zona dei Bassi Tatra in uno stato di equilibrio.

In Slovacchia ci sono solamente orsi bruni del genere ‘Ursus arctos’, lo stesso dei Grizzly americani, di colore per l’appunto bruno. Un maschio può anche arrivare a pesare 700 kg (ma non in Slovacchia). Si ciba per lo più di radici e funghi, oltre a pesci e piccoli carnivori. Gli orsi slovacchi non sono particolarmente pericolosi e non attaccano l’uomo, ma possono mordere per poi in genere andarsene. In caso di pericolo, mai scappare. Piuttosto, gettarsi a terra supini, proteggersi la testa e allargare le gambe per evitare che l’animale possa capovolgere il corpo. Una buona protezione è uno spray urticante al pepe.

L’avvicinarsi degli orsi agli abitati è dovuto alla scarsità di cibo, soprattutto in periodi di relativa siccità, e la facilità di trovare alimenti disponibili nella discariche e nei bidoni della spazzatura delle case, meglio se isolate.

(La Redazione)

Foto OnceAndFutureLaura@Flickr CC-BY-NC-SA/Share alike

Rispondi

 SKG Auto & Tir Services s.r.o.

Vai al sito

news giorno x giorno

agosto: 2017
L M M G V S D
« Lug    
 123456
78910111213
14151617181920
21222324252627
28293031  

ARCHIVIO

pubblicità google