Pavol Demitra tre anni dopo. Un film celebra il numero “38” dell’hockey slovacco

demitra38-film

A tre anni dal tragico schianto aereo che ha ucciso l’intera squadra di hockey Lokomotiv Yaroslavl (44 le vittime tra giocatori, dirigenti, allenatori ed equipaggio) una delle vittime, la stella slovacca Demitra sarà ricordata con un film documentario. Il film “Pavol Demitra: 38” sarà presentato in anteprima a Trencin il 7 settembre, in occasione del terzo anniversario della morte. Poi sarà distribuito nei cinema di tutto il paese.

Demitra è stato una leggenda dell’hockey slovacco e una delle più grandi stelle della Kontinental Hockey League (KHL). Prima aveva giocato per sedici stagioni nella NHL, la National Hockey League nordamericana, dal 1993 al 2010, dove aveva militato in diverse squadre: Ottawa Senators, St. Louis Blues, Los Angeles Kings, Minnesota Wild e Vancouver Canucks. Demitra, che avrebbe compiuto 40 anni a novembre, giocò in totale 847 partite di regular season segnando 304 gol e 768 punti.

Il film è prodotto dal regista slovacco Daniel Dangl, che, nonostante sia noto per una commedia televisiva leggera come ‘Particka’, ha sempre avuto interesse a storie serie ed è intrigato dalla figura di Demitra, uomo molto socievole, amato da tutti, con un gran senso dell’umorismo. Era una grande personalità e una leggenda slovacca. E si merita tale tributo, ha detto Dangl.

Il lungometraggio è suddiviso in tre parti: la prima è incentrata sulla sua carriera di giocatore nella NHL, la seconda sulla sua esperienza nella Nazionale slovacca, con la quale ha vinto il bronzo nel 2003 ai Campionati del mondo. La terza parte è invece stata registrata durante un viaggio sul luogo del disastro aereo, dove appare per la prima volta la moglie Maria che sposò nel 2002. Insieme hanno avuto due figli, Lucas (2003) e Zara (2005).

Il film è stato registrato in cinque paesi: Slovacchia, Repubblica Ceca, Canada, Stati Uniti e Russia. Molti giocatori di hockey della NHL, americani, ma anche slovacchi, hanno condiviso i loro ricordi davanti alla telecamera di Dengl.

Prima della premiére del film, Demitra sarà onorato in una serie di partite amichevoli di beneficenza in Slovacchia nelle quali giocheranno diversi campioni slovacchi e stranieri: il 20 agosto a Poprad, il 22 a Trencin e il 23 a Bratislava.

Demitra è nato a Dubnica Nad Vahom, vicino a Trencin, dove altre stelle slovacche hanno iniziato a praticare l’hockey: tra loro anche Zdeno Chara, Marian Hossa e Marian Gaborik, che erano suoi amici intimi. La sua morte fu uno shock per il Paese, con migliaia di persone in lutto. Il suo numero di maglia, il 38, è stato ritirato dalla nazionale slovacca per onorare il suo più degno titolare.

(La Redazione)

Rispondi

 SKG Auto & Tir Services s.r.o.

Vai al sito

news giorno x giorno

ottobre: 2017
L M M G V S D
« Set    
 1
2345678
9101112131415
16171819202122
23242526272829
3031  

ARCHIVIO

pubblicità google