Kiska dona il suo stipendio a dieci famiglie slovacche bisognose

andrej-kiska

Il Presidente della Repubblica Slovacca Andrej Kiska ha redistribuito il suo primo stipendio da capo dello Stato a diverse persone in difficoltà, come aveva a suo tempo promesso di fare prima delle elezioni presidenziali. Lo stipendio netto di Kiska, pari a 5.376,30 euro, è stato suddiviso tra dieci famiglie che hanno ricevuto ciascuna 537,63 euro.

Kiska, imprenditore di successo e milionario, aveva promesso di voler donare il proprio stipendio a dieci famiglie, selezionate ogni mese, che avranno ognuna un decimo della somma. La scelta dei nomi viene fatta in maniera rigorosa su segnalazione delle Ong slovacche che lavorano con le persone bisognose: Plamienok (Clematide), Úsmev ako dar (Un sorriso come regalo), Lega contro il cancro e Dobrý Anjel (Angelo Buono), la fondazione benefica che ha fondato otto anni fa.

(La Redazione)

Foto: frame da video Ladislav Vavro 

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.