Debito pubblico in Slovacchia mai stato così alto

debito pubblico

Il debito pubblico della Slovacchia è arrivato al 58,4% del Prodotto interno lordo alla fine del primo trimestre di quest’anno, aumentando l’indebitamento netto di circa 600 milioni di euro. Il Ministero delle Finanze spiega di aver sfruttato le favorevoli condizioni di mercato per emettere buoni del tesoro e dunque indebitarsi, grazie al fatto che gli investitori hanno comprato i titoli di Stato a interessi bassi.

Il debito totale dello Stato, confermato da Eurostat, è stato di 42,3 miliardi di euro alla fine di marzo 2014, la cifra più alta mai raggiunta nella breve storia del Paese. La Slovacchia, tuttavia, è ancora in buone condizioni, ed insieme ad altri undici paesi UE mantiene il livello del suo debito sotto al 60% del PIL, tetto imposto da Bruxelles.

A far conto sarà però la cifra che risulterà nei conti dello Stato a fine anno, e se il debito dovesse allora risultare superiore al 57%, allora automaticamente il governo sarà obbligato a stilare un bilancio preventivo in parità per il 2015, come approvato dal Parlamento due anni fa nella legge per il freno all’indebitamento. Alla fine del 2013 il debito della Pa era ancora al 55,4%. Il Ministero delle Finanze prevede da qui a fine anno un assestamento, con la cifra globale in discesa, per chiudere a un livello simile a quello dello scorso anno.

(Red)

Leave a Reply

You can use these HTML tags

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

  

  

  

 SKG Auto & Tir Services s.r.o.

Vai al sito

dicembre: 2017
L M M G V S D
« Nov    
 123
45678910
11121314151617
18192021222324
25262728293031

ARCHIVIO

Dal diario di una piccola comunista

pubblicità google