Ministero Esteri slovacco: la Russia agevoli l’indagine sul disastro aereo e favorisca la pace in Ucraina

Ministero Affari Esteri Bratislava (foto_BS)

In una dichiarazione senza mezzi termini il Ministero degli Affari esteri ed Europei slovacco ha chiesto ieri, lunedì, che sia compiuta un’indagine internazionale imparziale e obiettiva sull’abbattimento dell’aero della Malaysia Airlines avvenuto giovedì 17 luglio nel sud-est dell’Ucraina. Il ministero chiede di consentire «l’accesso illimitato immediato sul luogo dell’incidente agli investigatori e osservatori dell’OSCE. È necessario garantire che i resti e gli oggetti personali delle vittime siano trattati con pudore e siano acquisite tutte le prove per indagare il disastro».

Per poter far questo, il ministero ha invitato la Russia a usare la sua influenza sui separatisti e contribuire non solo ad una indagine credibile in questo tragico evento, ma per stabilizzare la situazione generale nell’Ucraina sud-orientale, crisi che «può essere risolta definitivamente solo con mezzi politici e il dialogo».

 

(Red)

Foto: BSlovacchia

Articoli più letti

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.