Fame nel mondo? L’agricoltura produrrà più per animali e biocarburanti che per la popolazione

agricoltura(freefoto_7589952900@flickr_CC)

Secondo l’ultimo rapporto congiunto OCSE-FAO Agricultural Outlook 2014-2023, il recente calo dei prezzi delle principali colture è destinato a continuare nei prossimi due anni, per poi stabilizzarsi a livelli superiori al periodo pre-2008, ma nettamente al di sotto dei picchi recenti. La domanda di prodotti agricoli dovrebbe rimanere stabile, con un’espansione a tassi inferiori rispetto al passato decennio. I cereali sono ancora al centro di ciò che la gente mangia, ma in molte parti del mondo, con l’aumento dei redditi e dell’urbanizzazione, le diete stanno diventando più ricche di proteine​​, grassi e zuccheri.

Continua a leggere su GreenReport.it.

Foto Freefoto@Flickr

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.