Alessandro De Pedys nuovo Ambasciatore italiano in Polonia

farnesina (laboratoriocreativo@flickr)

Alessandro De Pedys è il nuovo Ambasciatore d’Italia a Varsavia. La nomina, deliberata dal Consiglio dei Ministri, è resa nota dalla Farnesina, a seguito del gradimento concesso dal governo polacco.

Romano, classe 1961, De Pedys si laurea in Economia e Commercio presso l’Università di Roma ed entra in carriera diplomatica nel 1989, iniziando il suo percorso professionale alla Farnesina come Capo della Segreteria del Servizio del Contenzioso Diplomatico, Trattati e Affari Legislativi.

Nel 1992 si trasferisce all’Ambasciata d’Italia a Seoul, dove svolge la funzione di Segretario commerciale fino al 1996, anno in cui comincia a prestare servizio presso l’Ambasciata d’Italia a Londra, prima come Segretario e quindi come Consigliere.

Nel 2000 torna alla Farnesina presso il Servizio Stampa e Informazione, dove rimane per oltre due anni. Nel 2002 inizia a prestare servizio alle dirette dipendenze del Direttore Generale per l’Integrazione Europea. Nello stesso anno è Vice Capo della Delegazione per l’Organizzazione della Presidenza Italiana del Consiglio dell’Unione Europea. Nel 2004 comincia a prestare servizio presso l’Ufficio Affari Diplomatici del Segretariato Generale della Presidenza della Repubblica.

Nel 2007 è Console Generale ad Hong Kong e Macao, incarico che ricopre per oltre tre anni. Nel 2010 torna alla Farnesina, in qualità di Capo della Segreteria del Sottosegretario di Stato e poi del Vice Ministro degli Esteri.

(Fonte Aise)

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.