Il caso Malinova torna alla ribalta

L’ex studente Hedviga Malinova, venuta alla ribalta dei media nel 2006, quando dichiarò di essere stata picchiata da skinheads per parlare in ungherese al suo cellulare mentre si recava all’università di Nitra, continua a essere indagata per le accuse della Polizia di aver inventato tutta la storia per sfuggire a esami difficili. Nuovi commenti sul caso di falsa testimonianza sono usciti ieri da una conferenza stampa. Il  Procuratore generale Dobroslav Trnka ha detto ai giornalisti che l’avvocato della Malinova Roman Kvasnica la settimana scorsa ha inviato una richiesta al suo ufficio per esaminare nuovi elementi di prova. «Un procuratore sta vagliando la richiesta, e potrebbe portare a più interrogativi in presenza di Kvasnica», ha detto Trnka, che lo scorso mese aveva affermato che la decisione dell’Ufficio del procuratore generale sul caso dipende da quando il perito completa la relazione del suo parere. Un team specializzato composto da cinque membri dell’Ufficio del procuratore generale ha lavorato sul caso dal 2007. La Malinova, ora Zakova (si è sposata nel frattempo), che aveva detto che i suoi assalitori le avevano imbrattato la camicetta con slogan anti-ungheresi, sostiene che sotto forti pressioni della Polizia è arrivata ad ammettere che stava mentendo.

La questione, nata quando il Governo di centro-sinistra di Robert Fico era da poco stato nominato, ha interessato in questi anni, oltre che i media e la giustizia, anche i rapporti con l’Ungheria e con la minoranza slovacca di etnia ungherese. Il Governo era stato in più occasioni accusato di non aver fatto abbastanza per trovare la verità, ovvero di aver fatto anche troppo per insabbiare il caso.

(Fonte TASR, La Redazione)

Leave a Reply

You can use these HTML tags

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

  

  

  

 SKG Auto & Tir Services s.r.o.

Vai al sito

dicembre: 2017
L M M G V S D
« Nov    
 123
45678910
11121314151617
18192021222324
25262728293031

ARCHIVIO

Dal diario di una piccola comunista

pubblicità google