Parlamento: l’Iva in Slovacchia rimane al 20%

iva-dich

I parlamentari hanno approvato ieri 8 luglio un emendamento alla legge sull’Iva che prevede il mantenimento dell’Imposta sul valore aggiunto all’attuale aliquota del 20%, nonostante una legge del 2010 ne prevedesse l’automatica riduzione di 1 punto percentuale una volta che il deficit delle finanze pubbliche fosse ritornato sotto al 3% del PIL. Cosa che è accaduta lo scorso anno ed è stata recentemente confermata dai dati statistici ufficiali di Eurostat: il disavanzo di bilancio della Slovacchia nel 2013 è stato pari al 2,77% del PIL. Secondo la legge del governo Radicova, che aumentò l’aliquota promettendo l’automatica riduzione una volta i conti fossero tornati in regola, il taglio di un punto avrebbe dovuto essere realizzato dall’inizio del 2015.

La modifica per mantenere le cose invariate è stata presentata da due deputati di Smer-SD, il partito del Premier Robert Fico, che già da settimane andava dicendo che una riduzione dell’aliquota non avrebbe comportato alcuna riduzione dei prezzi al dettaglio, e soprattutto avrebbe portato a un notevole ammanco delle entrate fiscali, stimato in circa 236 milioni di euro per l’anno prossimo.

(Red)

1 comment to Parlamento: l’Iva in Slovacchia rimane al 20%

  • Armando De Dominici

    Infatti, ben hanno fatto i due deputati di SMER a proporre un emendamento alla legge di riferimento. E’ ovvio che il punto percentuale di IVA in meno da versare nelle casse dello stato, soprattutto per i beni al dettaglio, sarebbe rimasto nelle casse delle aziende, con un evidente danno per l’erario slovacco.
    Altra vicenda sarebbe quella della modifica dell’aliquota IVA sugli alimentari. Nella maggior parte delle nazioni europee, anzi quasi nella totalità, infatti l’imposta sul valore aggiunto è applicata con una aliquota che oscilla attorno al 10%.
    Grande sarebbe il benefico per gli slovacchi, soprattutto per chi vive di stipendio minimo o di pensione.
    Potrebbe addirittura avere un beneficio sulle entrate fiscali, facendo aumentare il valore dell’imponibile, grazie alla maggior disponibilità nelle finanze delle famiglie.
    Possibile che nessuno dei tato stimati deputati slovacchi, di maggioranza o di opposizione, abbia pensato a questo?

Leave a Reply

You can use these HTML tags

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

  

  

  

 SKG Auto & Tir Services s.r.o.

Vai al sito

dicembre: 2017
L M M G V S D
« Nov    
 123
45678910
11121314151617
18192021222324
25262728293031

ARCHIVIO

Dal diario di una piccola comunista

pubblicità google