Commissione europea e Slovacchia siglano accordo per i fondi UE 2014-2020

La Slovacchia ha chiuso l’accordo di partenariato con la Commissione europea sull’utilizzo dei fondi strutturali e investimenti europei nel periodo 2014-2020. L’accordo definisce la strategia e le priorità per un investimento efficiente di risorse per 15,3 miliardi di euro nei prossimi 10 anni.

L’Ufficio del Governo insiste sul dire che la priorità della Slovacchia è focalizzare gli investimenti sui settori chiave per la crescita: infrastrutture di trasporto, ricerca, sviluppo e innovazione, sostegno a piccole e medie imprese, protezione dell’ambiente, agenda digitale, efficienza energetica ed energie rinnovabili. Allo stesso modo, saranno importanti gli investimenti in materia di occupazione, istruzione, inclusione sociale e per aumentare l’efficienza della Pubblica amministrazione.

Quello con la Slovacchia è uno dei pochi accordi di partenariato ufficializzati dalla Commissione UE. Solo altri quattro paesi sino ad ora l’hanno ottenuto. La Slovacchia è anche tra i pochi membri UE ad essere riuscito ad aumentare la dotazione di risorse UE (del 13%) per il prossimo periodo di programmazione di sette anni, nonostante i fondi dell’Unione siano nel complesso diminuiti.

(Fonte RTVS)

Foto internet

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.