Artisti slovacchi: Elemír Halász-Hradil (1873 – 1948)

Elemír Halász-Hradil (1873-1948). Nacque a Miskolc e negli anni che vanno dal 1897 al 1901 ha studiato in una scuola privata a Monaco di Baviera per poi recarsi negli anni 1902-1903 all’Académie Julian di Parigi (Prof. JP Laurens). Negli anni 1913-1914 ha frequentato la scuola del maestro J. Benczur a Budapest.  Negli anni 1892-1894 ha vissuto a Vienna  per poi trasferirsi dal 1918 fino alla sua morte a Kosice dove insegnò privatamente.
Durante la prima guerra mondiale è stato un pittore di prima linea per l’esercito austro-ungarico. Elemir Halasz-Hradil nella sua produzione creativa può essere collocato nelle file dell’impressionismo.

A cura di Mauro Pierluigi, immagini dal gruppo FB “Arte nell’Est Europa”.
PS:. Tutti i diritti delle opere raffigurate sono dell’autore, dei suoi eredi o dei proprietari. Questa pubblicazione ha mero scopo informativo.

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.