Afghanistan, ultima rotazione delle truppe slovacche

La partecipazione slovacca alla missione internazionale ISAF in Afghanistan sta per vedere la sua conclusione. Dopo 12 anni di lavoro sul territorio afghano i militari slovacchi hanno visto l’ultima rotazione semestrale di personale prima del ritiro definitivo dalla missione. Il 19 giugno 301 soldati slovacchi, di cui nove membri del gruppo direttivo, si sono recati nel paese asiatico a sostituire i colleghi, partendo dall’aeroporto di Bratislava con due velivoli delle forze aeree statunitensi.

Nel contingente slovacco in partenza, dove sono inquadrati unità di guardia, squadre di consulenza per l’esercito nazionale afgano, era anche il colonnello Zoltan Ibos, che ha già guidato la missione slovacca KFOR in Kosovo, e che in Afghanistan assumerà il comando delle truppe slovacche. Nel gruppo di militari c’è anche una donna.

(Red)

Foto: Truppe slovacche in partenza per l’Afghanistan (Min.Difesa – www.mod.gov.sk)

Leave a Reply

You can use these HTML tags

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

  

  

  

 SKG Auto & Tir Services s.r.o.

Vai al sito

novembre: 2017
L M M G V S D
« Ott    
 12345
6789101112
13141516171819
20212223242526
27282930  

ARCHIVIO

Dal diario di una piccola comunista

pubblicità google