Il neo Presidente Kiska in visita a Budapest, impegnato ad aiutare l’Ucraina

Il nuovo presidente della Slovacchia, Andrej Kiska ha partecipato, nemmeno 24 ore dopo il suo insediamento, al suo primo viaggio ufficiale all’estero, partecipando a Budapest il 16 luglio a una riunione dei presidenti del Gruppo di Visegrad (V4) alla quale era stato invitato anche il Presidente della Germania.

Kiska ha incontrato il suo collega ceco Milos Zeman, il polacco Bronislaw Komorowski, il Presidente tedesco Joachim Gauck, e l’ospite della riunione, il capo dello Stato ungherese Janos Ader. Kiska ha concordato con Ader e Komorowski sulla necessità di aiutare l’Ucraina. Abbiamo espresso una «grande volontà di aiutare l’Ucraina, per far sì che si esca da questa spiacevole situazione», ha detto Kiska. Tutti i nostri paesi vogliono che l’Ucraina aderisca a questa parte d’Europa. La questione, ha detto Kiska ai giornalisti, è particolarmente importante per quei paesi che condividono i confini con l’Ucraina.

Avendo ricevuto l’incarico ufficiale di Presidente della Repubblica Slovacca soltanto domenica 15 giugno, questo era il primo viaggio e il primo impegno di Kiska in tale veste. Incontrando il suo omologo ungherese, ha discusso della situazione della minoranza ungherese in Slovacchia e ha «ripetuto che si tratta di una delle condizioni fondamentali per rendere le nostre relazioni molto buone e ad alto livello per i politici su entrambi i lati»: bisogna finirla di provocare inutili tensioni durante le attività pre-elettorali, ha detto Kiska secondo Sme.

Come parte del programma ufficiale i cinque capi di stato hanno celebrato l’anniversario della sepoltura del Primo ministro ungherese Imre Nagy, giustiziato nel 1958 sotto il regime comunista. I presidenti hanno anche visitato il Museo Casa del Terrore, hanno visitato le tombe delle vittime della Rivoluzione ungherese del 1956 e hanno avuto un pranzo di lavoro.

La sua prima visita bilaterale Kiska la farà nella Repubblica Ceca nel mese di luglio, in linea con la tradizione in vigore da tempo tra i due paesi. Dopo di che è previsto un viaggio in Polonia. Kiska ha anche discusso della possibilità di diversi incontri informali con il Presidente polacco alle frontiere tra i due paesi.

(Fonte Sme, Sita)

Foto: frame da video Ladislav Vavro

Leave a Reply

You can use these HTML tags

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

  

  

  

 SKG Auto & Tir Services s.r.o.

Vai al sito

novembre: 2017
L M M G V S D
« Ott    
 12345
6789101112
13141516171819
20212223242526
27282930  

ARCHIVIO

Dal diario di una piccola comunista

pubblicità google