Poliziotto ucciso a pistolettate da autista ubriaco

Un agente di polizia 34enne è stato ucciso mentre tentava di controllare il conducente di un’autovettura nel villaggio di Boleráz, vicino alla città di Trnava, nella notte del 14 giugno. Secondo il tabloid Novy Cas l’autista, di Bratislava, ha sparato al poliziotto e poi ha dovuto affrontare la sua collega che ha tirato più volte in direzione della sua auto mentre si allontanava. L’agente ha colpito l’auto con 11 colpi, mentre cinque proiettili sono stati trovati sulla Volkswagen Golf  della pattuglia di polizia.

L’assalitore era riuscito a fuggire, ma è stato arrestato due ore più tardi dopo una sparatoria a casa sua. Durante il fatto, l’uomo, un 31enne identificato solo come Milan Sz., sarebbe risultato in stato di ebbrezza. Possedeva legalmente la pistola con la quale ha sparato, insieme ad altri due armi da fuoco, tra cui un fucile mitragliatore.

Il poliziotto colpito, nel frattempo, aveva subito lesioni mortali ed è morto sul posto.

(Red)

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.