Roma: Voci da un’altra Europa, la letteratura di Slovacchia e Rep.Ceca

Lunedì 16 giugno a Roma Slovacchia e Repubblica Ceca celebrano le proprie letterature in “Voci da un’altra Europa”, evento che si tiene nell’ambito di Letterature Festival Internazionale di Roma. Saranno eseguite letture di autori contemporanei slovacchi e cechi per festeggiare il decimo anniversario dell’entrata nell’Unione Europea dei due paesi.

Saranno oggetto di lettura brani scelti degli autori slovacchi:

Jana Bodnárová (Pressochè invisibile)
Ivana Dobrákovová (Rosa)
Monika Kompaníková (La quinta barca)
Ursula Kovalyk (Un padre morto qualunque)

E degli autori cechi:

Jáchym Topol (Lavoro notturno)
Miloš Urban (Sette chiese)
Jaroslav Rudiš (Il cielo sotto Berlino)
Jiří Hájíček (Barocco rustico)

L’evento è organizzato dalle due ambasciate di Slovacchia e Repubblica Ceca, l’Istituto Slovacco a Roma, la Casa delle Letterature, il Centro d’Informazione Letteraria di Bratislava e l’Associazione Praga. L’appuntamento è stato organizzato in collaborazione con Tiziana D’Amico e Chiara Rea.

 

Cosa: 10 anni in Unione Europea: la letteratura contemporanea slovacca e ceca
Quando: lunedì 16 giugno  2014, ore 18:00
Dove: Casa delle Letterature, Piazza dell’Orologio, 3 Roma
Segue rinfresco

Articoli più letti

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.