PIL: +2,4% in Slovacchia nel primo trimestre 2014

Il Prodotto interno lordo (PIL) della Slovacchia è aumentato nel primo trimestre del 2014 del 2,4% rispetto allo stesso mese dell’anno scorso, segnando un’accelerazione di ben 1,9 punti percentuali su base annua. Così i dati diffusi dall’Ufficio di Statistica slovacco il 4 giugno. Lo sviluppo sul trimestre precedente, a dati destagionalizzati, segna un aumento dello 0,6%, mentre la crescita annua a prezzi correnti è stata dell’1,9%, con un PIL totale nei tre mesi di 17 miliardi di euro.

Le esportazioni sono aumentate in questo periodo del 9,6% (più 4,7 punti su base annua) e le importazioni di beni e servizi del 10,8% (più 8,3 punti). Soddisfatto il Ministro delle Finanze Peter Kazimir, considerando che la crescita reale nel primo trimestre – pari al 2,4% – è anche superiore alle stime del ministero. La struttura della crescita è sana e stabile, ha detto Kazimir, e i nuovi dati statistici confermano le ottime condizioni per la creazione di nuovi posti di lavoro, che è un problema fondamentale della Slovacchia.

Secondo gli analisti bancari, la struttura della crescita lascia ben sperare nella ripresa dei consumi delle famiglie, che è depressa da due anni, oltre a una moderata crescita degli investimenti. Inoltre, i dati mostrano che l’economia slovacca non è più solo guidata dalla domanda estera, e dunque dalle esportazioni.

(Fonte: notizie varie di agenzia)

Immagine Chris Potter@flickr

Articoli più letti

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.