Anche Bratislava ha festeggiato il 2 giugno la festa della Repubblica

Anche quest’anno l’Ambasciata d’Italia a Bratislava ha celebrato l’anniversario – il 68° – della nascita Repubblica Italiana con un ricevimento che si è svolto il 2 giugno nella capitale slovacca con numerosi ospiti e invitati italiani e slovacchi.

L’Ambasciatore Roberto Martini ha ricordato come questo sia «un anno speciale per la delegazione italiana in questo Paese in quanto  segna 10 anni dall‘adesione della Repubblica Slovacca all’Unione Europea. Inoltre, a luglio inizierà il semestre di Presidenza italiana del Consiglio dell’Unione europea», arrivato dopo undici anni dall’ultima presidenza del 2003.

Martini, parlando alternativamente in italiano e slovacco (potendo così mostrare i suoi progressi in questa lingua ostica per le ugole italiche) ha sottolineato che «ottimismo è la parola che tutti vogliamo sentire, e continueremo quindi tutti insieme a lavorare con ottimismo in Europa  per superare le crisi e contribuire alla pace, alla crescita ed al progresso».

Per dare un tocco di italianità all’evento, l’ambasciatore ha nominato uno dei prodotti più noti del Made in Italy all’estero, la „Vespa“, di cui tre modelli facevano bella vista di sé nella sala. Partendo dalla Vespa, e rifacendosi idealmente a quella protagonista di „Vacanze romane“ (il noto film holliwoodiano del 1953) ha invitato a «fare un giro metaforico…. nel grande sogno del cinema italiano, con l‘affascinante mostra della fotografa Lucia Gardin “Ritratti da Oscar”», mostra esposta nella sala del ricevimento e inaugurata proprio in questa occasione.

L’ambasciatore ha poi invitato i presenti per il giorno dopo, 3 giugno, al concerto che ha fatto da apertura ufficiale del festival Dolce Vitaj 2014, la rassegna annuale di eventi italiani in Slovacchia, e per l’anno prossimo «andremo tutti a Milano». Il 2 giugno di quest’anno infatti tutte le ambasciate presentano „EXPO  Milano 2015“, la rassegna internazionale incentrata sull’alimentazione con il tutolo „Nutrire il pianeta, Energia per la vita”, che si terrà da maggio a ottobre del 2015. La Slovacchia, ha sottolineato Martini, «ha già riservato un bellissimo padiglione» per partecipare alla manifestazione italiana. Durante l’evento sono stati proiettati diversi filmati promozionali dell’Expo, alcuni particolarmente accattivanti come quello realizzato con spezzoni di film famosi girati negli ultimi anni in diverse (splendide) location italiane.

L’Ambasciatore Martini ha poi conferito l’onorificenza di Ufficiale al Merito della Repubblica italiana all’Ambasciatore Stanislav Vallo, che «ha promosso con particolare successo, specie come Ambasciatore della Repubblica Slovacca in Italia tra il 2005 e il 2011,  le relazioni politico – economiche – culturali tra i due Paesi, anche con scambi di visite ad altissimo livello, tra cui quella del Presidente Giorgio Napolitano a Bratislava [nel 2011 – ndr] e quella del Presidente Ivan Gasparovic a Roma [nel 2007 – ndr]. Grazie all’Amb. Vallo è stato inaugurato un “Largo Bratislava” vicino al  Ministero degli Esteri a Roma. L’Ambasciatore Vallo è  grande traduttore in lingua slovacca di opere di celebri autori italiani, tra cui Umberto Eco, Cesare Pavese e Leonardo Sciascia».

Presenti all’evento diverse personalità della politica e della cultura slovacca, oltre a imprenditori e italiani residenti in Slovacchia.

(La Redazione)

Foto © Zdenko Hanout / IIC Bratislava

Leave a Reply

You can use these HTML tags

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

  

  

  

 SKG Auto & Tir Services s.r.o.

Vai al sito

novembre: 2017
L M M G V S D
« Ott    
 12345
6789101112
13141516171819
20212223242526
27282930  

ARCHIVIO

Dal diario di una piccola comunista

pubblicità google