Dal 3 giugno i contribuenti slovacchi liberi da tasse e lavorano per se stessi

Lunedì 2 giugno intorno alle ore 14:00, secondo i calcoli effettuati dalla Fondazione FA Hayek e dall’Associazione dei contribuenti, gli slovacchi hanno finito di pagare il loro carico fiscale di quest’anno. Lunedì è stato l’ultimo giorno nel 2014 in cui le persone hanno lavorato per coprire le spese dello Stato attraverso imposte dirette e indirette, e dal 3 giugno iniziato a lavorare per se stessi e le loro famiglie.

Il “Tax freedom day” è arrivato un giorno prima dello scorso anno – secondo gli analisti grazie alla crescita economica, che è attesa accelerare al 2,3% nel 2014  – ma dodici giorni dopo rispetto al 2008, quando tale data cadde il 22 maggio. Quest’anno lo Stato slovacco ha ridistribuito, secondo la fondazione, 41,38 centesimi di ogni euro di Prodotto interno lordo (PIL).

(Red)

Immagine: elaborazione Buongiorno Slovacchia

Articoli più letti

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.