Metà degli slovacchi disposti a lavorare anche senza contratto

Il 47% delle persone in Slovacchia sono disposte a lavorare senza un contratto, dicono i dati di un sondaggio realizzato dall’agenzia Focus per conto del portale Profesia.sk. Dei 1.032 intervistati, il 21% non ha alcun problema a lavorare in nero, e un altro 26% è disponibile a prendere in considerazione tale opportunità.

La quota più alta di persone che sono sicuramente disposte a lavorare senza contratto è tra gli studenti (36%), chi ha un reddito mensile famigliare sotto i 500 euro (28%) e chi vive in piccoli centri con popolazione tra 20 e 50.000 abitanti (30%). Infine, la maggior disponibilità a lavorare in nero si è riscontrata nella Regione di Presov (27%).

(Fonte Radio Slovakia)

Foto worldbank@flickr

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.