Vacanze: per il turismo interno gli slovacchi preferiscono soggiorni brevi

Secondo un sondaggio dell’agenzia TNS Slovakia, gli slovacchi che passano le vacanze in Slovacchia preferiscono i soggiorni più brevi, nei week-end anche allungati magari presso un centro benessere o un parco acquatico. Lo scorso anno sono stati i due terzi degli intervistati (525 persone di età tra 18 e 65 anni) hanno viaggiato in Slovacchia. Più della metà (55%) di loro ha fatto soggiorni brevi.

Le gite di un giorno sono state occasione per visitare città, partecipare a eventi culturali o visitare giardini zoologici. Nei fine settimana gli slovacchi si sono per lo più dedicati al relax in centri benessere, saune e spa. I soggiorni settimanali sono in gran parte stati sfruttati per il turismo da diporto, come lo sci, ad esempio.

La destinazione più attraente per gli slovacchi rimane la catena montuosa degli Alti Tatra (71%), seguita dai Bassi Tatra e Bojnice (circa il 50% entrambi).

(Red)

Foto A.Regelsberger@wikimedia 

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.