Per il posto di sindaco di Bratislava già quattro candidati in corsa. Anche Knazko fra loro

È già battaglia per la poltrona di sindaco al Municipio di Bratislava. Milan Knazko, noto attore e personalità della Rivoluzione di velluto, poi politico e ministro per qualche tempo, terzo arrivato nella candidatura alla presidenza del marzo scorso, ha deciso di correre per la poltrona di sindaco della capitale Bratislava, la cui elezione avverrà in autunno. Lo ha annunciato venerdì in una conferenza stampa. Knazko, 68 anni, ha ricevuto quasi il 13% di voti al primo turno delle elezioni presidenziali il 15 marzo. Ma considerando soltanto i dati di Bratislava, Knazko è risultato in testa con il sostegno del 26,6% degli elettori, fatto che, ha detto, lo ha in qualche modo impegnato a spendersi per tentare la scalata al municipio. Knazko ha detto di credere che il suo nome potrebbe mettere d’accordo quella che di solito è una destra litigiosa e divisa.

Per la sua candidatura Knazko potrà contare sul partito cristiano-democratico. Già in aprile il capo regionale di KDH Dusan Pekar aveva detto di essere pronto a sostenere una sua candidatura. Lo stesso Pekar, oggi sindaco del distretto di Bratislava-Ruzinov, aveva in programma di correre per il comando della capitale, ma era pronto cambiare idea per favorire Knazko. Ma non tutti gli altri partiti di opposizione la pensano così.

Il sindaco uscente Milan Ftacnik aveva pure annunciato a metà aprile di volere cercare la rielezione come candidato indipendente. Nel 2010 era stato eletto come indipendente ma con il sostegno di Smer. Questa volta Ftacnik avrebbe l’ambizione di ottenere un sostegno più ampio da diversi partiti politici.

Sempre nell’ambito della destra, è in corsa Ivo Nesrovnal, consigliere comunale di SDKU-DS, che ha annunciato la sua candidatura già a gennaio. Il suo partito già detiene la guida della Regione di Bratislava, in mano al leader SDKU Pavol Freso. E il nuovo partito Siet (Rete) dell’ex deputato KDH Radoslav Prochazka starebbe per fare il suo nome nei prossimi giorni.

Questo panorama mostrerebbe ancora una volta le divisioni del centro-destra: solo per il candidato a sindaco della capitale stanno mettendo in campo, a cinque mesi dal voto, almeno tre candidati.

(La Redazione)

Foto: Milan Ftacnik al suo discorso d’insediamento nel dicembre 2010 (comune Bratislava)

Leave a Reply

You can use these HTML tags

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

  

  

  

 SKG Auto & Tir Services s.r.o.

Vai al sito

novembre: 2017
L M M G V S D
« Ott    
 12345
6789101112
13141516171819
20212223242526
27282930  

ARCHIVIO

Dal diario di una piccola comunista

pubblicità google