Via alla stagione dei pellegrinaggi al Santuario di Šaštin per l’Anno mariano dell’Addolorata

Più di 10 mila pellegrini hanno visitato a Šaštin il Santuario nazionale di Nostra Signora dei Sette dolori, patrona della Slovacchia, durante i primi giorni dell’alta stagione dei pellegrinaggi che si è aperta questo mese, ha scritto l’agenzia Sir. Uno dei momenti forti è stato il Pellegrinaggio nazionale dei sacerdoti e seminaristi di metà maggio. Il calendario dei pellegrinaggi per maggio e giugno era praticamente  completo. La Conferenza episcopale slovacca (KBS) ha proclamato per il 2014 l’Anno della Madonna dei sette dolori, con l’intenzione di richiamare l’attenzione dei fedeli alla profonda devozione mariana della nazione e collegare la vita quotidiana con la fede. Gli eventi dell’Anno mariano sono visibili sul sito della Bazilika Sedembolestnej Panny Márie: www.bazilika.sk.

(Red)

Foto korom@flickr

Articoli più letti

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.