Via alla costruzione di 4 km di circonvallazione a Žilina

Lunedì ha preso avvio il progetto di costruzione della tangenziale di Žilina, un tratto dell’autostrada D3 della lunghezza di 4,25 chilometri che passa intorno alla città. La Società Nazionale delle Autostrade (NDS) ha firmato il contratto con il consorzio composto dalle società EUROVIA SK, Hochtief CZ e SMS. La strada dovrebbe essere completata entro 1.095 giorni di calendario.

Il tratto di D3, che unisce le località Žilina, Strážov-Žilina e Brodno, costerà 255 milioni di euro, e il progetto sarà finanziato dal Fondo UE di coesione, mentre la prima fase verrà finanziata anche dal Programma Operativo Trasporti (2007-13) e la seconda dal PO Infrastrutture integrate (2014-20).

Il tratto include tre ponti per 3,87 chilometri totali e un tunnel di 2,2 chilometri. Fino alla fine dei lavori l’autostrada sarà collegata temporaneamente alla strada I/11.

L’autostrada D3 è parte del percorso autostradale D1 – D3 Bratislava – Trenčín – Žilina – Skalité con collegamenti alle reti autostradali polacche e ceche a nord, e verso l’Ungheria e l’Austria a sud. Il bypass faciliterà notevolmente il traffico pesante a Žilina e le strade I/11 I/18, secondo NDS, e aiuterà lo sviluppo economico della regione di Kysuce e del suo turismo.

(Red)

Articoli più letti

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.