Figel intende chiudere il primo pacchetto PPP entro Agosto, a costi minori

Il Ministro dei Trasporti Jan Figel vuole finire il primo pacchetto di progetti PPP (partenariato pubblico-privato) entro la fine di Agosto, intendendo così rispettare il termine fissato dal suo predecessore Lubomir Vazny (Smer-SD) per la costruzione di certe sezioni dell’autostrada D1 nel nord della Slovacchia. «Vogliamo terminare entro la fine di Agosto, in linea con la scadenza», ha detto Figel ieri, aggiungendo che il progetto dovrebbe essere comunque meno costoso. Il nuovo Ministro ha così confermato di voler proseguire la costruzione dell’autostrada con progetti PPP. «Voglio che diventino uno dei pilastri della costruzione della rete stradale», ha detto. Le strade dovrebbero essere costruite con risorse da fondi UE, e Figel intende anche chiedere più soldi dell’UE per le strade slovacche. Al momento quasi il 70% della somma stanziata di 3,1 milioni di euro è nel Programma Operativo Trasporti. Il Ministero dovrebbe disporre di nuovi poteri in autunno, inclusa le deleghe del turismo, l’edilizia abitativa, lo sviluppo regionale e i fondi comunitari. Figel ha evidenziato quella che lui chiama la sinergia del suo programma.

(Fonte TASR)

Articoli più letti

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.