Lajcak agli investitori tedeschi: pronti per attrarre aziende hi-tech e del settore ICT

Una conferenza ospitata dal Ministero degli Affari esteri ed Europei della Repubblica Slovacca la scorsa settimana ha visto la presenza di rappresentanti dell’amministrazione statale e di circa 120 investitori tedeschi che hanno attività in Slovacchia. Il tema principale sul tavolo era come mantenere la Slovacchia in una posizione vantaggiosa per gli investitori stranieri.

Il ministro Miroslav Lajcak ha sottolineato come il Paese si stia sviluppando anche grazie agli investimenti tedeschi, tanto da fare della fabbrica Volkswagen in Slovacchia un vero simbolo della trasformazione economica della Slovacchia. È obiettivo strategico del governo, ha detto, rafforzare la posizione del nostro Paese come meta di destinazione per gli investimenti – soprattutto nell’economia della conoscenza, della scienza e della ricerca, o delle industrie hi-tech con più alto valore aggiunto. La nostra politica di investimento cerca di facilitare questo scenario, ha dichiarato il ministro.

È intervenuto anche il Primo ministro Robert Fico, che ai partecipanti ha detto, dopo aver ringraziato come il suo collega gli investitori tedeschi per il loro attivo contributo alla crescita economica nazionale, che in base alle stime nel 2015 la Slovacchia dovrebbe essere tra i paesi di UE ed Eurozona che avranno il più alto tasso di crescita economica.

(La Redazione)

Img: elab.BS

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.