Doprastav: licenziamenti in massa da oggi

Circa 750 dipendenti della società di costruzioni Doprastav verranno messi in esubero oggi. «Il maggior fattore che ha contribuito ai licenziamenti sono i dubbi sui PPP [partenariato pubblico-privato] dell’autostrada D1 su cui Doprastav e altre società hanno lavorato per quasi tre anni, e sui quali sono stati spesi considerevoli importi di risorse proprie», ha detto il direttore generale di Doprastav, Dusan Samudovsky, aggiungendo che questo progetto ha rappresentato il 20% di tutti i lavori di costruzione in Slovacchia negli ultimi tre o quattro anni. Secondo Samudovsky il numero di dipendenti licenziati può scendere o salire a seconda della situazione. La maggior parte dei licenziamenti dovrebbe aver luogo tra Agosto e Dicembre 2010. Per le altre concause di licenziamento, Samudovsky ha indicato un drastico calo degli investimenti privati in progetti di sviluppo di tutti i tipi, causati dalla crisi economica. «Il terzo fattore è la costante crescita della concorrenza straniera sul nostro mercato, soprattutto le controllate di grandi gruppi internazionali», ha aggiunto.

(Fonte TASR)

Articoli più letti

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.