Dzurinda: i deputati della coalizione saranno liberi sul voto per la Grecia

Il Ministro degli Esteri, e presidente del maggior partito al Governo SDKU-DS, Mikulas Dzurinda, ha detto in conferenza stampa Venerdì che per quanto riguarda il voto sugli 820 milioni di euro che la Slovacchia è chiamata a coprire quale sua quota parte a favore della Grecia, i deputati della coalizione hanno le mani libere.

Secondo Dzurinda, che il giorno prima aveva annunciato al suo omologo tedesco Guido Westerwelle che la ratifica del prestito in Slovacchia non è certa, avendo tre dei quattro partiti di governo (SDKU-DS, SaS e Most-Hid) consigliato i loro parlamentari di non sostenere in Parlamento l’aiuto alla Grecia. «È una questione aperta. Siamo un paese democratico, ci sarà una discussione libera in Parlamento», ha detto Dzurinda. La Slovacchia ha anche seri dubbi che il Meccanismo europeo per la stabilità finanziaria (EFSF) sarà efficace. «Temiamo che sarà invece un invito per altri a maggior irresponsabilità e populismo», ha spiegato Dzurinda.

(Fonte TASR)

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.