KOZ avrà colloqui con i datori di lavoro sulle modifiche al Codice

I sindacalisti sono preoccupati per il prossimo emendamento al Codice del Lavoro, ha detto il presidente della Confederazione sindacale (KOZ) Miroslav Gazdik dopo aver incontrato il Primo Ministro Iveta Radicova ieri. Per questo motivo il Ministro del Lavoro Jozef Mihal (SaS) ha invitato i sindacati ad una discussione con i datori di lavoro su alcune parti dell’emendamento. Si pensa che la proposta, che sarà presentata nei primi mesi del 2011, potrebbe essere posticipata di quattro mesi. «Abbiamo di recente condotto negoziati con il Ministro del Lavoro, Affari Sociali e Famiglia, discutendo in dettaglio alcune questioni legate all’emendamento», ha detto Gazdik. Dopo i colloqui con i datori di lavoro, i rappresentanti di KOZ trasmetteranno i risultati al Ministro. «Non possiamo lasciare che i dipendenti siano costretti a fare straordinari con il pretesto della flessibilità e avere condizioni di lavoro basate soltanto su accordi verbali. Abbiamo bisogno anche di qualche”flexi-sicurezza”», ha aggiunto.

(Fonte TASR)

Leave a Reply

You can use these HTML tags

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

  

  

  

 SKG Auto & Tir Services s.r.o.

Vai al sito

gennaio: 2018
L M M G V S D
« Dic    
1234567
891011121314
15161718192021
22232425262728
293031  

ARCHIVIO

Dal diario di una piccola comunista

pubblicità google