UJD: le centrali nucleari della Slovacchia tra le più sicure al mondo

Secondo la riunione di riesame della Convenzione sulla sicurezza nucleare, che valuta le relazioni nazionali degli Stati membri, le centrali nucleari slovacche sono tra le più sicure al mondo. Rispetto ad altri paesi la Slovacchia è in testa negli indicatori per migliorare la sicurezza, ha informato l’Autorità nazionale di regolamentazione nucleare (UJD), sottolineando che l’implementazione di nuove misure di sicurezza risale al 2009, ben prima di quanto fatto in altri paesi che si sono mossi soltanto dopo gravi incidenti operativi.

La Convenzione sulla sicurezza nucleare, ratificata da 76 paesi e in vigore dal 1996, è il primo documento vincolante a livello internazionale nel settore della sicurezza nucleare, che ha l’obiettivo di creare i requisiti di base per garantire un elevato livello di sicurezza delle centrali mondo.

Gli impianti nucleari della Slovacchia sono gestiti dalla società elettrica Slovenske Elektrarne (SE), che ha in carico due blocchi nucleari a Jaslovske Bohunice (regione di Trnava) e Mochovce (regione di Nitra), e da JAVYS (Società Nucleare e di Decommissioning), che è responsabile per la disattivazione di due vecchi blocchi nucleari nella centrale nucleare V1 di Bohunice

(Fonte webnoviny.sk)

Foto IAEA Imagebank@Flickr

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.