Dzurinda vuole il controllo del Commercio Estero

Il Ministro degli Esteri e presidente del Partito SDKU-DS Mikulas Dzurinda sta cercando rendere la sua posizione nel Governo ancora più forte. Secondo il quotidiano Pravda di ieri l’ex premier (1998-2006) spinge per poter piazzare propri uomini in 70 poltrone del commercio estero in tutto il mondo. Dzurinda vuole infatti che la competenza del commercio estero sia trasferita dal Ministero dell’Economia al proprio Ministero,gli Affati Esteri. Dovrà però affrontare l’opposizione del partito Libertà e Solidarietà (SaS), che ha designato il Ministro dell’Economia, Juraj Miskov, e che ha già comunicato l’intenzione di contrastare le proposte di Dzurinda. Il Premier e vicepresidente SDKU Iveta Radicova ha rilevato che lo spostamento farebbe risparmiare denaro, e il Governo sarebbe in grado di chiudere uffici del Ministero dell’Economia in tutto il mondo, e portare tutto sotto i tetti delle Ambasciate e dei consolati slovacchi.

(Fonte Pravda)

Articoli più letti

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.