Artisti slovacchi: Ernest Zmeták (1919 – 2004)

Ernest Zmeták (1919 – 2004). Ha studiato presso l’Accademia di Belle Arti di Budapest negli anni 1938-1943. A Bratislava fu assistente di Fulla all’Accademia delle Belle Arti. Ebbe modo di viaggiare in parecchi paesi europei e fra questi in Italia che divenne la principale sorgente della sua ispirazione artistica. Il suo repertorio artistico comprendeva paesaggi, semplici motivi rurali, nature morte, ritratti e autoritratti, in arte grafica si è concentrato sulle ballate popolari e scene bibliche. Egli pose l’accento sulla forma, non sull’impressione. La sua pittura è caratterizzata da una predilizione per le forme geometriche che ricordano Cezanne e da un utilizzo saturo del colore. Fu anche un famoso collezionista di arte antica, ad oggi si stima che la sua collezione comprendeva più di 2000 pezzi. Tra i pezzi da lui raccolti ci sono opere d’arte europea del 18 ° e 19 ° secolo, opere di artisti slovacchi e ungherese del periodo tra le due guerre.

A cura di Mauro Pierluigi, immagini dal gruppo Facebook “Arte nell’Est Europa”.

PS:. Tutti i diritti delle opere raffigurate sono dell’autore o dei suoi eredi. Questa pubblicazione ha mero scopo informativo.

PPS: ringraziamo Marco Gerbi dell’Istituto di Cultura di Bratislava per la segnalazione di un dipinto (un nudo di donna) che abbiamo rimosso perché a lui attribuito come opera giovanile dalla casa d’aste slovacca SOGA, ma poi ritirata dalla vendita perché dimostratasi falsa. Gerbi è stato amico di Zmeták per tre anni prima della sua morte, ed è in possesso di un suo quadro ambientato a Firenze, con soggetto la Chiesa di Santa Maria Novella, edificio che si trovava a pochi passi dall’albergo dove l’artista alloggiava nel 1982. Il quadro, aggiunto in fondo a quest’articolo, va ad accompagnarsi ad altri due paesaggi urbani italiani, uno romano e l’altro veneziano, rafforzando il rapporto del pittore con l’Italia nell’ultima stagione della sua vita. Questa immagine è stata scelta dalla figlia dell’artista per una monografia di Ernest Zmeták in uscita fra breve. (PS)

Di seguito: Ernest Zmeták, Firenze, Santa Maria Novella (cca 1982). Proprietà M.Gerbi

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.