Viskupic (Ordinary People): non è vero che lasciamo SaS

La fazione ‘Ordinary People’ all’interno del partito della coalizione Libertà e Solidarietà (SaS) rimarrà nel gruppo parlamentare SaS, ha detto ieri Jozef Viskupic per conto del suo gruppo, negando dichiarazioni contrarie fatte in precedenza. «Attualmente siamo tutti e quattro membri del gruppo SaS in Parlamento, (l’uscita) è solo una bufala», ha detto Viskupic. Ha ammesso, però, che lasciare il gruppo è una delle opzioni, non avendo trovato soddisfazione alle loro richieste all’interno del Manifesto del Governo approvato ieri dal Consiglio dei Ministri. Intendono comunque confrontarsi prima con il leader del partito, Richard Sulik, e poi ‘Ordinary People’ prenderà una decisione sull’opportunità o meno di lasciare SaS nella la terza sessione del Parlamento, prevista per il 3 Agosto.

Se ‘Gente Comune’ lasciasse il gruppo SaS, come già da noi ricordato più volte la coalizione avrebbe solo 75 voti in Parlamento, e perderebbe la sua maggioranza. «Sarebbe ipocrita per noi rimanere nel gruppo SaS e fingere che nulla sia accaduto», aveva detto Matovic al quotidiano Hospodarske Noviny. «La coalizione di 75 deputati in Parlamento voterà sulla base dell’affiliazione e disciplina di partito, e quattro parlamentari voteranno in base alle loro coscienze, con senso di responsabilità nei confronti dei loro elettori che hanno votato per un cambiamento nelle elezioni», è la citazione di Matovic nel quotidiano.

(Fonte TASR)

Articoli più letti

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.