RS_Kiev<>Mosca, soldati in campo | La Bce non convenzionale | Nomine, parità di genere | La banca su Facebook

Rassegna stampa è un appuntamento quotidiano a cura di Good Morning Italia. Ogni mattina la rubrica con le principali notizie, l’agenda e gli approfondimenti sulla giornata, in Italia e nel mondo.

KIEV E MOSCA SCHIERANO I SOLDATI
L’esercito ucraino è pronto a entrare in azione contro le forze filo-russe nell’Est del Paese e già ieri si è scontrato con i manifestanti a Sloviansk. I filo-russi bloccano le strade con il fuoco (video Guardian). Tre morti a Donetsk (ReutersKyiv Post). L’azione definita “anti-terrorismo” punta a ridare al governo il controllo del territorio.

L’ultimatum Scade questa mattina il termine dato ai separatisti che occupano istituzioni e palazzi (Reuters).

Qua Mosca Il Cremlino critica la decisione di usare l’esercito. Ma secondo l’ambasciatore britannico alle Nazioni Unite – ieri sera si è riunito il Consiglio di sicurezza -, 35-40mila soldati russi sono pronti al confine con l’Ucraina.

Qua Washington Per gli Stati Uniti c’è un “coinvolgimento” diretto della Russia nelle attività nell’Est Ucraina. Ci sono “tutti i segnali di ciò che abbiamo visto in Crimea”, ciò che accade è “professionale e coordinato”, ha detto l’ambasciatore americano all’Onu, Samantha Power.

La storia Estonia, 1993. Un dirigente del Kgb interviene per fare pressione su un referendum sull’autonomia di una città. Si chiamava Vladimir Putin, ha raccontato oggi l’allora sindaco a Bloomberg.

ORIZZONTE NON CONVENZIONALE
In agenda non ci sono appuntamenti ufficiali, ma la settimana in Europa farà ancora parlare delle “misure non convenzionali” che la Bce potrebbe usare per aggredire la bassa inflazione, soprattutto dopo le parole di Mario Draghi a Washington.
Oggi arrivano i dati sull’inflazione italiana a marzo e sulla produzione industriale in Europa a febbraio. Mercoledì i dati ufficiali dovrebbero confermare il rallentamento dell’economia cinese nel primo trimestre (stime +7,3%).

Imparare a memoria Il quantitative easing (Qe) è l’acquisto di titoli per immettere liquidità sul mercato. Ieri il membro del board Bce, Benoit Cœuré, ha detto che la banca centrale è pronta, e che l’acquisto potrebbe includere titoli privati e pubblici da uno a dieci anni (Reuters).

Aria nuova in banca Il ceo di Ubs, Sergio Ermotti, annuncia al Ft che la banca pagherà la metà dell’utile in dividendi agli azionisti, diventando così uno dei più grandi ‘pagatori’ dopo la crisi.

Settimana densa Le prime trimestrali dell’anno faranno capire la portata della ripresa americana: in settimana arrivano i dati di Google, Ibm, Yahoo!, General Electric (Market Watch).

Made in (Italy?) Domani il Parlamento europeo vota sul possibile obbligo dell’etichetta con la provenienza di una merce. La manifattura italiana vorrebbe la misura (Sole 24 Ore).

The Great Moderation 2.0 Molti osservatori considerano che le economie sviluppate siano entrate nell’epoca della “grande moderazione 2.0″ (graficoFt). La prima versione del termine si riferiva al periodo 1984-2008. Anche questa volta, dice Gavyn Davies, non sarà sufficiente per riparare i danni della crisi.

Il boom che verrà Un’analisi del Ft segnala che la ripresa lenta dell’economia globale mette a rischio i sogni di quasi un miliardo di persone pronte a entrare nella middle class.

Alitalia La Regione Lombardia ha sospeso la trattativa per rilevare le quote di Sea in attesa di un chiarimento sul futuro di Malpensa nella nuova Alitalia. Oggi Lupi incontra i sindacati, in settimana nuovi sviluppi sull’accordo con Etihad.

IL GIORNO DELLE NOMINE
Il Ministero dell’Economia presenta oggi le liste per Eni e Finmeccanica. Per l’Enel pare certa la nuova guida di Francesco Starace, mentre Claudio Descalzi dovrebbe andare all’Eni. In Finmeccanica conferma per il presidente Gianni De Gennaro, molti nomi per l’amministratore delegato, tra cui quello di Mauro Moretti. A Trenitalia arriverebbe così Domenico Arcuri.
Come È “un atto estremamente significativo” per leggere il governo Renzi, scrive Sergio Rizzo sul Corriere. Il conto delle buonuscite varrebbe 25 milioni di euro. Del Rio, intervistato da Repubblica, annuncia il criterio della parità di genere anche per le nomine.
Agenda In settimana è atteso il decreto sugli stipendi dei manager, oggi alla Camera partono le audizioni sul Def. Domani in commissione al Senato al via la riforma istituzionale.

Dell’Utri È attesa per questa mattina l’udienza di convalida del fermo a Beirut. Repubblica scrive che la Cassazione potrebbe rinviare la decisione, attesa a partire da domani, perché uno degli avvocati dell’ex senatore è ammalato.

Un’idea di Europa “Non credo a un’Europa che torni indietro, anche con tutti coloro che arrivassero da euroscettici al Parlamento europeo”, ha detto ieri Giorgio Napolitano intervistato da Fabio Fazio (video).
Occhio ai redditi Oggi il Parlamento rende pubbliche online le dichiarazioni dei redditi di ministri, deputati e senatori.
Letta, remember? L’ex presidente tiene oggi una lectio magistralis per il Premio Biancheri a Milano: “Dall’Europa del rigore all’Europa della crescita”.
Centrodestra L’ex portavoce Paolo Bonaiuti conferma l’addio a Forza Italia e passa al Ncd. Alfano è stato eletto presidente del Ncd. Formigoni non si candiderà alle Europee.

MONDO REALE
Un motociclista di 25 anni, Emanuele Cassani, è morto ieri a Misano a causa di un incidente nel campionato italiano.

Sanità Nel 2013 la Guardia di Finanza ha registrato truffe per un miliardo di euro nel settore con oltre 700 funzionari scorretti: la storia è l’apertura del Corriere.

È Pasqua (ebraica) Stasera inizia Pesach: la guida basic dell’Huff Post.

Austerity Angela Merkel è in vacanza a Ischia, ieri ha visitato Pompei. Si è messa in fila e ha pagato il biglietto.

SIRIA Assad ha parlato di “svolta” a favore del suo governo nella guerra, mentre l’esercito continua a bombardare gli oppositori (Al Jazeera). Gli Stati Uniti indagano sui gas tossici (Ap).

Afghanistan Il lento conteggio dei voti (al 10%) vede Abdullah Abdullah al 41,9% e Ashraf Ghani Ahmadzai al 37,6%. Per i dati definitivi si deve aspettare il 24 aprile, possibile un’alleanza tra Abdullah e il terzo candidato (Ap).

Libia Il primo ministro ad interim ha rifiutato di formare un governo (Al Jazeera).

Stati Uniti Un uomo ha ucciso tre persone a un centro ebraico di Kansas City gridando “Heil Hitler” (Kansas City StarUsa Today).

India>Cina A Pechino i due giganti discutono di commercio e sicurezza (Economic Times).

Ferragosto in Corea Papa Francesco ha annunciato che il 15 agosto sarà a Daejon, la quinta città della Corea del Sud, per incontrare i giovani asiatici.

Francia Ancora più giù: la popolarità di Hollande è al 18% ad aprile (Le Figaro).

Tic tac C’è sempre meno tempo per intervenire sul riscaldamento globale, secondo l’ultimo report dell’Ipcc (Mashable).

TECH
Face-bank Il Ft scrive che tra qualche settimana il social network otterrà una licenza in Irlanda per permettere agli utenti europei di depositare denaro sul proprio profilo. In futuro ci potranno essere sia pagamenti online che trasferimento di denaro agli amici. Nel 2013 negli Stati Uniti Facebook ha registrato transazioni simili per 2,1 miliardi di dollari.

Google A Mountain View sono ormai maestri del lobbying, scrive il Washington Post.

MAD WORLD
Un altro mondo Quartz dedica uno speciale all’epoca di Mad Men che è ricominciato ieri sera negli Stati Uniti: si beveva meno Coca Cola e più alcol. Il primo episodio in una parola: California (occhio allo spoiler nel recap di Rolling Stone).

Calcio Il Napoli batte la Lazio 4 a 2, l’Inter vince 4-0 a Genova contro la Sampdoria e il Milan batte il Catania. Stasera Udinese-Juventus. In Inghilterra il Liverpool vince contro il Manchester City ed è primo con due punti sul Chelsea (Guardian). Nella Liga il Barcelona perde ed è superato dal Real Madrid, ora in testa assieme all’Atletico Madrid, che gioca stasera.
MotoGp Marquez domina la gara di Austin, terzo Dovizioso, Valentino Rossi è ottavo (Gazzetta).
F1 Il portavoce di Schumacher ha parlato ieri di “piccoli progressi” della situazione del campione tedesco, in coma dal 29 dicembre.

OGGI
Lussemburgo, consiglio ministri esteri;
Camera, audizioni sindacati e imprese sul Def;
Bankitalia, dati sul fabbisogno, debito, mercato finanziario;
Istat, inflazione a marzo; convegno sui trasporti;
New York, annuncio dei premi Pulitzer.

Prime:

Corriere: Sanità, truffe per un miliardo

Repubblica: Del Rio: parità di genere anche nelle nomine. Oggi il governo decide

La Stampa: Nomine, Renzi vuole più donne. Oggi vertice finale per le scelte

Il Sole 24 Ore: Bonus Irpef a due velocità

Il Messaggero: Nomine, le scelte del governo

Il Giornale: Polizia stufa di prenderle

Il Fatto Quotidiano: C’era un ragazzo di nome Ayrton

L’Unità: “I giovani non paghino per noi” [Napolitano]

Ft: Slowdown puts 1bn new middle class at risk

A cura di Good Morning Italia. Licenza Creative Commons (Attribution-Non Commercial 3.0 Unported).

Rispondi

 SKG Auto & Tir Services s.r.o.

Vai al sito

news giorno x giorno

ottobre: 2017
L M M G V S D
« Set    
 1
2345678
9101112131415
16171819202122
23242526272829
3031  

ARCHIVIO

pubblicità google