Lo slovacco Martin Butora chiamato alla NATO come membro di squadra di specialisti

Martin Butora, membro del Consiglio Internazionale della Slovak Atlantic Commission e del Consiglio Strategico Centro-Europeo, ex ambasciatore slovacco negli Stati Uniti e Presidente Onorario dell’Istituto per gli Affari Pubblici (IVO), è entrato a far parte come nuovo membro di un team di specialisti istituito dal Segretario generale della NATO Anders Fogh Rasmussen. Come ha scritto domenica Tasr, la squadra dovrebbe elaborare proposte per rafforzare i legami transatlantici dell’Alleanza.

Butora ha accettato la nomina, e ha detto che dopo gli eventi accaduti in Ucraina la NATO, e la voce della Slovacchia all’interno dell’alleanza transatlantica, «assumono un significato particolare». A settembre l’Alleanza deciderà del suo futuro dopo aver lasciato l’Afghanistan, ha ricordato il neo nominato, e sarà uno dei momenti più importanti nella storia della NATO. Il compito del team di specialisti, secondo l’idea di Rasmussen (che a ottobre sarà rimpiazzato dal norvegese Jens Stoltenberg) è di dare risposte alla domanda di rafforzamento dei legami transatlantici e della sicurezza oggi e in futuro. Le prime proposte del gruppo saranno presentate in una conferenza prevista a Bruxelles in giugno. L’uscita della conferenza sarà discusso al vertice Nato di Cardiff , che si terrà a settembre di quest’anno .

Butora, che era stato nel 1989 tra i fondatori di VPN (Veřejnost proti násilí – Pubblico  contro la violenza), partito chiave dei cambiamenti successivi alla Rivoluzione di velluto, era stato nominato pochi giorni fa consigliere del neo Presidente slovacco Andrej Kiska.

(La Redazione, Fonte Tasr)

 

 

Foto Region BSK@Flickr

Rispondi

 SKG Auto & Tir Services s.r.o.

Vai al sito

news giorno x giorno

ottobre: 2017
L M M G V S D
« Set    
 1
2345678
9101112131415
16171819202122
23242526272829
3031  

ARCHIVIO

pubblicità google