Chiesa slovacca, congratulazioni e sostegno al neoeletto presidente della Repubblica Kiska

«La Slovacchia avrà molte occasioni per dimostrare la sua forza interiore all’interno della famiglia europea, una forza che nasce dai suoi autentici valori cristiani. Sono convinto che l’apertura reciproca e il dialogo sociale siano la strada migliore verso la comprensione e la conciliazione sociale», si legge in una lettera che mons. Stanislav Zvolenský, presidente della Conferenza episcopale slovacca (KBS), ha indirizzato al neoeletto presidente della Repubblica Slovacca Andrej Kiska.

Mons. Zvolenský si richiama alle esperienze del passato che mostrano che «l’apertura senza il rispetto dell’identità culturale e religiosa porta a una grande disgregazione socio-culturale», esprimendo l’auspicio che la volontà di Andrej Kiska di «servire la fede cristiana e il suo desiderio di sostenere i poveri» lo aiutino a rispondere alle grandi aspettative dei cittadini del paese. «Spero che riuscirà a creare un clima sociale aperto e incoraggiante in cui dominino non soltanto la libertà, ma anche e soprattutto la verità e la responsabilità sociale», conclude la lettera.

(Fonte Sir Europa)

Foto domquovadis-sk

Articoli più letti

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.