Artisti slovacchi: Milan Paštéka (1931 – 1998)

Milan Paštéka (Trenčín, 20 maggio 1931 – Voznica, 23 settembre 1998) è stato un pittore slovacco nonchè grafico e ceramista. Dal 1950 al 1955, dopo aver rifiutato le università di tipo tecnico che la famiglia suggerisce, studia presso l’Accademia di Belle Arti di Bratislava (VSVU). Dopo il diploma divenne co-fondatore del gruppo modernista di Mikuláš Galanda. Nel 1965 organizza la sua prima mostra a Bratislava. Negli anni successivi espone a Parigi, Dusseldorf, San Paolo del Brasile, Venezia, Monaco, Berlino, Colonia, Essen, Osaka, Mosca, Novara, Siviglia, Budapest, Esslingen e New York. Il tema principale che porta avanti nella pittura è il concetto dell’uomo nella sua relazione con lo spazio spesso affrontata con una distorsione dell’immagine; tende però ad arricchire questa sua particolare visione del mondo con cenni di umorismo e ironia. Morì in un incidente d’auto nel centro Slovacchia.

A cura di Mauro Pierluigi, immagini dal gruppo Facebook “Arte nell’Est Europa”.
PS:. Tutti i diritti delle opere raffigurate sono dell’autore o dei suoi eredi. Questa pubblicazione ha mero scopo informativo.

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.