Artisti slovacchi: Ladislav Medňanský (1852 – 1919)

Ladislav Medňanský (Beckov, 23 Aprile 1852 – Vienna, 17 Aprile 1919), artista slovacco (in ungherese: László Mednyánszky, ovvero barone Ladislao Josephus Balthasar Eustachius Mednyánszky). Le sue opere più importanti raffigurano scene naturalistiche, temi a lui altrettanto cari sono anche i ritratti di gente al lavoro specie contadini e pastori e in particolare della sua regione d’origine. Le opere di Medňanský sono in gran parte tributarie all’influsso della tradizione impressionista, pur essendo presenti anche influenze del Simbolismo e dell’ Art Nouveau.  Dipinge anche ritratti degli amici e dei componenti della famiglia e molte immagini di soldati durante la prima guerra mondiale quando Ladislav Medňanský lavora come corrispondente di guerra in prima linea in Galizia, Serbia e Sud Tirolo. Moltissime delle sue opere sono attualmente visibili nella Galleria Nazionale Slovacca di Bratislava e nel Castello di Strážky.

A cura di Mauro Pierluigi, immagini dal gruppo Facebook “Arte nell’Est Europa”.
PS:. Tutti i diritti delle opere raffigurate sono dell’autore o dei suoi eredi. Questa pubblicazione ha mero scopo informativo.

Rispondi

 SKG Auto & Tir Services s.r.o.

Vai al sito

news giorno x giorno

ottobre: 2017
L M M G V S D
« Set    
 1
2345678
9101112131415
16171819202122
23242526272829
3031  

ARCHIVIO

pubblicità google