Il Presidente Kovac in terapia intensiva

L’ex Presidente slovacco Michal Kovac è stato trasferito dall’Ospedale San Michele di Bratislava al reparto di terapia intensiva dell’ospedale di Bratislava-Kramare, ha scritto oggi il tabloid Plus jeden den. Secondo il quotidiano, Kovac è stato trasferito a causa di ripetuti problemi nella notte di Giovedì. Kovac, 79 anni, che soffre del morbo di Parkinson, è stato ricoverato in ospedale il 12 Luglio lamentando nausea e vertigini. L’ex Presidente ha subito una serie di esami, che hanno confermato che il suo stato di salute è affetto dalla sua condizione di malato di Parkinson. Il direttore dell’Ospedale San Michele, Milan Krisko, non ha voluto commentare la condizione di Kovac al quotidiano. «Non è niente di straordinario, mi è già successo un paio di volte », aveva detto Kovac il 12 Luglio al momento del ricovero, aggiungendo che sarebbe rimasto in ospedale una decina di giorni per controlli e per riposare.

(Fonte Plus jeden den)

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.