Foto del giorno – Cervený Kláštor, il convento di Cyprian il frate volante

Il Monastero Rosso (Cervený Kláštor, distretto di Kežmarok, reginoe di Prešov), prende il nome dal colore delle lastre usate per edificarne il tetto. È situato alla confluenza del torrente Lipník con il fiume Dunajec, al confine di Stato con la Polonia, nord-est della regione Alti Tatra, poco fuori il villaggio omonimo a 465 metri di altitudine. Attraversando il ponte pendonale sul fiume Dunajec si giunge in Polonia (villaggio di Sromowce Niżne), e si accede alla riserva naturale nazionale dei monti Pieniny, cosi come dalla parte slovacca si può accedere alla riserva naturale Malé Pieniny (Piccoli Pieniny) e al Parco nazionale Pieniny (Pieninský národný park – PIENAP).

La storia del paese Cervený Kláštor, oggi popolato da 220 abitanti, è strettamente legata al convento, fondato ad est del villaggio nel 1319 dal Maestro Kokoš di Brezovica… Continua a leggere e vedi la galleria fotografica sul sito TurismoSlovacchia.it

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.