Smer e KDH alleati per modifiche alla Costituzione su matrimonio e magistratura

Il partito socialdemocratico al governo Smer-SD si è accordato con i cristiano-democratici (KDH) all’opposizione per le modifiche costituzionali che riguardano la magistratura e la protezione del matrimonio. I due partiti dovranno presentare al Parlamento una proposta comune sulle due questioni per la modifica della Costituzione. L’accordo è stato preso dal capo del Parlamento Pavol Paska (Smer) e dal vice capo gruppo di KDH Pavol Hrusovsky venerdì 28 febbraio. Paska ha ammesso che il concetto tradizionale di famiglia potrebbe essere in pericolo, e, che lo si voglia o no, «l’istituzione del matrimonio tra un uomo e una donna è la pietra miliare per un ulteriore sviluppo sociale». Se la gente lo chiede, dobbiamo sostenerlo, ha detto Paska.

Ogni modifica alla Costituzione necessita in Parlamento di una maggioranza qualificata di 90 deputati. Smer ne ha “solo” 83, e per qualunque maquillage costituzionale ha bisogno di un partito “partner” che lo aiuti a raggiungere i 90 voti. Lo stesso vale per KDH, che volendo impedire i matrimoni gay aveva necessità di un partner forte come Smer, dato che alcuni partiti di opposizione più liberali non sono d’accordo con questa visione più tradizionale.

Fino a due giorni prima, Fico aveva detto che l’unica questione che vedeva in disaccordo i cristiano-democratici sulla riforma giudiziaria preparata da Smer  era il nulla osta di sicurezza per i giudici. Questione che Fico non riteneva gran cosa, trattandosi solo di una indagine sui redditi dei giudici e le loro frequentazioni. Fico sosteneva che questo era l’unico modo per “purificare la magistratura slovacca di persone che non dovrebbero farne parte”.

Del resto, diceva il Premier e leader di Smer, già il manifesto del governo di Iveta Radicova (2010-12), che vedeva KDH tra i membri di una coalizione di centro-destra prevedeva l’introduzione del nulla osta di sicurezza obbligatorie per i giudici e per i candidati a giudice. In contropartita, Fico confermava che Smer sarebbe stato disposto a parlare della cancellazione delle immunità dei giudici se KDH e l’opposizione lo sentono come un problema critico.

Appena una settimana fa la direzione di KDH aveva rifiutato l’offerta di Smer di fare una proposta comune e aveva presentato un proprio documento per rafforzare il matrimonio inteso come istituzione tra un uomo e una donna.

(Red)

Foto Consiglio Nazionale della Repubblica Slovacca / nrsr.sk

Leave a Reply

You can use these HTML tags

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

  

  

  

 SKG Auto & Tir Services s.r.o.

Vai al sito

novembre: 2017
L M M G V S D
« Ott    
 12345
6789101112
13141516171819
20212223242526
27282930  

ARCHIVIO

Dal diario di una piccola comunista

pubblicità google