Ospedali statali, indebitamento totale a 365 milioni di euro alla fine del 2013

Si riducono di una cinquantina di milioni le perdite globali risultanti nel 2013 nei tredici ospedali di proprietà statale, che si attestano complessivamente a 66,6 milioni di euro. Il debito totale, nel frattempo, ha raggiunto i 365 milioni di euro alla fine del 2013, in calo di appena due milioni, con uno scaduto di 237 milioni. Secondo il Ministro della Sanità Zuzana Zvolenska, gli ospedali universitari slovacchi potrebbero arrivare al pareggio di bilancio nel 2015.

Secondo i dati, l’ospedale con la gestione più sana nel 2013 è stato l’Ospedale universitario di Zilina, che ha registrato un utile e ridotto le sue passività per 2 milioni. L’Ospedale universitario di Nitra, L’Ospedale universitario pediatrico e poliambulatori di Banska Bystrica e quello di Kosice hanno registrato un bilancio i pareggio.

(Red)

Foto: Ospedale Ruzinov, terapia intensiva

Articoli più letti

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.