Prestito di 120 milioni della BEI alla Slovacchia per lo sviluppo rurale

La Slovacchia dovrebbe ottenere un prestito dalla Banca europea per gli investimenti (BEI) per 120 milioni di euro per una serie di progetti nell’ambito del Programma di Sviluppo Rurale per il periodo 2007-2013. L’informazione è tratta dalla convenzione di finanziamento tra la banca e lo Stato slovacco approvata dal governo mercoledì.

La linea di credito è destinata a cofinanziare progetti e misure prioritari nell’ambito del programma sostenuto dal Fondo europeo agricolo per lo sviluppo rurale nel Paese. Lo scopo è contribuire a migliorare la competitività del settore agricolo, alimentare e forestale, e i fondi sarebbero utilizzati per la riforestazione, la gestione della protezione forestale, e in piccola parte per infrastrutture agricole e rurali. Le spese complessive stimate del programma sono oltre 2 miliardi di euro, la metà dei quali dovrebbe essere fornita da sovvenzioni UE e 217 milioni dal bilancio dello Stato.

(Fonte Tasr)

Foto Images_of_Money/flickr

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.